Beyouty e Madeline Stuart alla New York Fashion Week

Vita da lookmaker a New York #1
settembre 9, 2015
Beyouty nel backstage dello spettacolo FTLModa alla #NYFW
settembre 10, 2015
Show all

Beyouty e Madeline Stuart alla New York Fashion Week

Ha ispirato migliaia di persone attraverso i suoi post sui social, generando più di 466 mila Like e messaggi di sostegno da Facebook, fino ad oggi. Io l’ho finalmente conosciuta di persona: Madeline Stuart.

Dolce e bella, Madeline arriva dall’Australia e rappresenta l’ambizione fatta persona.

Madeline Stuart alla New York Fashion Week

Madeline Stuart alla New York Fashion Week

Sfilare in occasione della settimana della moda a New York è una grande occasione per le tantissime modelle professioniste arrivate qui nella grande mela. Ma per Madeline è una cosa diversa: sfilare in passerella è il suo modo per cambiare il modo in cui il mondo vede la bellezza e le persone con disabilità.

Disinvolta ed emozionata al contempo, ha conosciuto tutti noi addetti ai lavori e parlato con i giornalisti. “Lei sta cercando di cambiare qualcosa e di ricordare a tutti di avere una visione più ampia e non sottovalutare le persone disabili”, ha spiegato Roseanne, sua madre e il suo più grande sostenitore.

Non è certo facile… qui parliamo di spingere oltre i confini della bellezza e di abbattere gli stereotipi.

Beyouty condivide e collabora all’iniziativa. Domani Madeline sfilerà per FTL Moda in collaborazione con la Christopher & Dana Reeve Foundation per aiutare i modelli disabili ed io con il team Vor Agency curerò il makeup della sfilata che vedrà protagoniste Madeline, Shaholly Ayers e Rebekah Marine. Un’occasione per me che mi accresce sotto il punto di vista umano. Per me questa New York 2015 sarà speciale anche per questo motivo!

Madeline è fonte d’ispirazione e la speranza di poter realizzare quello che si vuole per chi vive una disabilità.

“Ci auguriamo che la sua apparizione alla settimana della moda dia a tutti la forza di credere in se stessi”, ha scritto la ABC. È l’opportunità a renderci capaci e BELLE!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Francesca Beyouty
Francesca Beyouty
In tenera età il capello riccio già dominava il mio capo, le perle di mia madre erano già al collo, mettevo di nascosto il rossetto e il fucsia era divenuto già il mio colore preferito...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *