How To Be Beyouty – Rimettiamoci in riga… e fiori

Beyouty Summer… vado a ballare in Puglia
agosto 23, 2017
#BeyoutyOnTheRoad, Enterprise e il design elegante
settembre 5, 2017
Show all

How To Be Beyouty – Rimettiamoci in riga… e fiori

Righe e fiori: l’armadio delle fantasie

Sono disordinata, lo ammetto! “Ma come fai a vivere in questo disordine?” Questa è la tipica domanda che Fabio mi fa ogni qual volta torna a casa e cerca di entrare nella nostra stanza. Un’impresa. La mia risposta è la seguente, e penso che sia la tipica risposta di tutti noi del club disordinati: “Io trovo ordine nel mio disordine”. Vero?

Un venticello fresco, ora del tramonto e un sorriso a 32 denti…

Passeggiando ai cantieri Soriente

Disordine creativo

Si pensa che per vestire bene ci sia bisogno di “ordine” e di seguire dei canoni ben precisi: le fantasie a fiori da un lato, le righe da un altro. Due mondi separati che non posso entrare in contatto tra di loro. Ma se si amano entrambe le fantasie, perchè non unirle per creare un outfit personalizzato e alternativo? Ed ecco che dal disordine del mio armadio, dove ogni tessuto si mescola con l’altro, creo abbinamenti per far sposare perfettamente le righe con i fiori. Et voilà!

Occhiali da sole Gucci Limited Edition by Ottica Sessa – Pantaloni fantasia flamingos & flowers Vicolo by Carrieri Store

Se lo dicono loro…

Questo tipo di accoppiamento è stato proposto già dalle passerelle di grandi stilisti. Dolce&Gabbana, per esempio, hanno proposto, con l’estrosità che contraddistingue il brand, grandi righe con elementi floreali. Stella Jean, un’altra stilista che adoro, invece ha proposto macro righe nere su fondo bianco con accostamenti di temi tropicali, un mondo colorato con petali e volatili. Dite che son pazzi ad accostare due mondi così diversi? Ma se non ci fossero persone ad andare fuori dagli schemi, dove troveremmo la particolarità?

Tra righe, fiori e tanti ricci…

Ma come abbinare senza sbagliare?

Non tutti riescono ad apprezzare questo accostamento insolito: geometria che fa amicizia con un’esplosione di petali e colori. Per chi invece ama sia righe che fiori, come me, ne sa molte su come abbinarli. Il segreto è non esagerare. Una gonna a ruota con fiori, per esempio, si sposa perfettamente, con una camicia a righe bianche e nere. Non dovete poi aver paura di giocare con gli accessori, basta sceglierne pochi e non troppo vistosi. Per la geometria delle righe usate colori neutri proprio perché saranno i fiori a fare la differenza e a cogliere l’attenzione.

Camicia vintage by Sciglio – Gonna Vicolo by Carrieri Store – Sandali Portofino nude by Gianvito Rossi – Accessori con cameo by Cat On The Moon

Sempre con me gli accessori in pietre preziose by Cat On The Moon

Rimettiamoci in riga…

La nuova stagione è alle porte quindi rimettiamoci in riga nel vero senza della parola anche con il nostro armadio. Per un aperitivo, per le ore in ufficio, per una mattinata di shopping, sarete al top tra righe e fiori. Attirerete l’attenzione con la vostra classe “geometrica” e con il vostro animo sempre “primaverile” perché si sa la donna si legge sempre tra le righe magari sfiorandola con un fiore!

 

Osservando il tramonto…

Maglia a righe Vicolo by Carrieri Store – Pantaloni a palazzo Ufficio 87

Vi ho convinto? Buon divertimento amiche mie!

Francesca beyouty

Photo Credit: Anna Izzo
Francesca Beyouty
Francesca Beyouty
In tenera età il capello riccio già dominava il mio capo, le perle di mia madre erano già al collo, mettevo di nascosto il rossetto e il fucsia era divenuto già il mio colore preferito...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *