Premio ZIWA, Beyouty vince nella categoria “Bellezza Sposa”

wedding awards 2016
Beyouty si aggiudica il Wedding Awards 2016 di matrimonio.com
maggio 6, 2016
Francesca Beyouty al Giffoni Film Festival
Beyouty special guest al Giffoni Film Festival
luglio 17, 2016
Show all

Premio ZIWA, Beyouty vince nella categoria “Bellezza Sposa”

ZIWA 2016 categoria Bellezza Sposa

Sembrava una mail come tante, invece… “È un immenso piacere comunicarti che hai vinto il premio ZIWA – Zankyou International Wedding Awards 2016 dedicato ai migliori fornitori del settore Wedding! Complimenti!”

Ebbene sì, ho ricevuto un premio che mi ha fatto commuovere.
Ricevo con onore e orgogliosamente il premio ZIWA, acronimo di Zankyou International Wedding Awards. Si tratta del premio concorso, dove i migliori fornitori di nozze a livello mondiale, vengono votati da altri esperti del settore wedding, nei 23 paesi nei quali Zankyou è presente.
Il concorso si è concluso il 30 giugno e il premio ZIWA 2016 ha bussato alla mia porta. Ancora più bello è stato sapere che il premio che ho ricevuto appartiene alla categoria “Bellezza Sposa”. Le bride che ho truccato con la mia bacchetta magica, i consigli che ogni settimana ho dato tramite la mia penna su Zankyou e tanti altri gli aspetti che mi hanno permesso di essere riconosciuta la vincitrice di uno dei premi più importanti che riguarda il mio settore.
Soddisfatta non solo per avere il premio ZIWA tra le mie mani ma per i tanti lavori realizzati con impegno e passione.

Da Zankyou Wedding il premio ZIWA 2016 per la categoria "Bellezza Sposa"

Sono riconoscente a tutte le persone che si sono fidate di me e si sono messe tra le mie braccia facendosi stringere dal profumo Beyouty. Il mio mondo fatato diviene anche il vostro, sempre più pieno di sorrisi e di gioia, oltre che da un pizzico di colore in più.

Grazie ♥

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Francesca Beyouty
Francesca Beyouty
In tenera età il capello riccio già dominava il mio capo, le perle di mia madre erano già al collo, mettevo di nascosto il rossetto e il fucsia era divenuto già il mio colore preferito...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *