Bellezza senza confini

Bellezza Senza Confini è un evento no profit nato dalla voglia di non omologare le persone con disabilità all’ideale di bellezza proposto dai mass media. L’intento è di aiutare tutte le persone a modificare i propri sguardi per imparare a vedere la parte migliore di sé mostrando come la bellezza sia qualcosa di semplice, naturale, che va oltre i pregiudizi e gli stereotipi con cui siamo abituati a ragionare. Uno degli obiettivi è la modifica degli sguardi rivolti al disabile. L’intento è permettere di guardare al mondo della disabilità non più con occhiate prolungate e insistenti che sottolineano determinati aspetti del corpo, sezionandolo, ma con sguardi intensi, attenti, profondi, interessati al corpo nella sua totalità o imperfezione che diventa bellezza. Il corpo si trasforma da corpo “che ho” a corpo “che sono”, non soltanto strumento di comunicazione verso l’esterno, ma custode di un segreto personale che racchiude e difende la propria intimità. Tutto ciò sotto i riflettori del mondo della moda e dell’arte, perché la disabilità non ha mai impedito a nessuno di sentirsi bello, desiderato e di volersi far ammirare. La passerella diviene simbolo d’integrazione e inclusione, la sedia a rotelle o le stampelle altro non saranno che un estensione della modella e le imperfezioni diventeranno piccoli dettagli di una nuova bellezza, quella dell’essere e non dell’apparire.

Scopri di più sul sito dell’evento www.bellezzasenzaconfini.it

> L’Evento

> Il Blog

> Lo shooting

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi