Beautiful Curvy – La bellezza in tutte le sue forme

Bellezza Senza Confini – Passa un anno, le emozioni restano
dicembre 12, 2016
Beyouty con Antonio Cavaliere durante l'aperitivo natalizio bocà&friends
L’aperitivo in boutique: bocà & friends
dicembre 22, 2016
Show all

Beautiful Curvy – La bellezza in tutte le sue forme

Beautiful Curvy - Beyouty per Vor Make Up

Sono bella, non importa quello che dicono
Le parole non mi possono buttare giù
Sono bella in ogni singolo modo

(Beautiful, Christina Aguilera)

“Piacerti come sei” è la mia filosofia. Racconto e vivo la bellezza unica ed irripetibile di ogni donna che si affida alla mia sensibilità. Ed ogni volta è sempre una nuova scoperta. Mi siedo sul divano del mio studio in una fredda mattinata di dicembre, con la tazza di te caldo tra le dita chiudo gli occhi e ripercorro nella mente una giornata speciale. Il fine anno è sempre ricco di calendari. Ma quest’anno ho partecipato al backstage di uno in particolare: Beautiful Curvy. Tutti i lavori che arrivano sulla mia strada sembrano un po’ voluti dal destino. Cosi quando la mia mentore Valeria Orlando mi ha chiamata ho subito accettato l incarico senza riserve anche se incastrato tra i tanti impegni in Puglia ed a Salerno, tra cui l’imminente apertura della Vor Academy di li a qualche giorno. Non potevo rinunciare al progetto di Barbara Christmann che seguo da anni e che ho sempre ammirato. Ed eccomi a Milano.

Beyouty e con Greta Rizzardelli / Photo credits - Eleonora Proietti

Beyouty con Greta / Photo credits – Eleonora Proietti

Il caos di un backstage che ha il sapore di accettazione del se, consapevolezza, bellezza. Meravigliose donne in diversi outfit ed intimo pronte a posare per uno scopo più alto, essere ambasciatrici di un messaggio universale: la bellezza in tutte le sue forme.

Beautiful Curvy - In compagnia delle Vor Ambassador e Laura Brioschi

Beautiful Curvy – In backstage con la Beauty Director Valeria Orlando, le mie amiche dello staff Vor e la testimonial del calendario 2016 Laura Brioschi

12 mesi, 29 ragazze tra i 20 e i 50 anni hanno posato mostrando la loro bellezza, il candido splendore della propria anima nel sentirsi se stesse anche con una forma più accentuata, anche quel chilo in più che, diciamolo, agli uomini piace. Curando il loro viso nel dettaglio ho potuto notare la loro emozione, quando toccando le loro labbra sorridevano per non far notare quella famosa “ansia da prestazione”, con la matita ho sfiorato i loro occhi pieni di gratitudine perchè in quell’istante un team di professionisti si stava dedicando completamente a loro. Quel fastidioso aggeggio chiamato bilancia in quella giornata era stato dimenticato, per salire invece su di un’altra piattaforma, quella del set fotografico di Stefano Bidini che le avrebbe viste come le vere protagoniste di un 2017 fatto di sorrisi e nuove primavere.

 

Beautiful Curvy - Scatti di backstage con le modelle del calendario 2017

Beautiful Curvy – Scatti di backstage con le modelle Giorgia, Tamara, Raffaella, Mima

 

Beautiful Curvy - Ritocchi al make up sul set

Beautiful Curvy – Ritocchi sul set al make up della modella Martina

“Indossala con orgoglio” , queste le parole di Barbara Christmann nel regalarmi la maglietta con il logo da lei realizzato. Un dono prezioso, ricco di significato. La indosso nuovamente in questi giorni e rivivo nella mia mente quella giornata a Milano, in quel set fotografico e mi emoziono nel pensare a quante persone ho sempre la fortuna di incontrare grazie al mio lavoro, grazie alla mia passione. Ansiosa di vedere il calendario Beautiful Curvy 2017, sono fiera di aver conosciuto quelle splendide donne che ti fanno capire che, effettivamente, non è importante quel centimetro in più sui fianchi ma quanto il tuo cuore sia grande nel contenere quell’affetto che doni e ricevi ogni giorno.

Beautiful Curvy - Beyouty e Barbara Cristmann

Beautiful Curvy – Beyouty e Barbara Christmann

Beautiful Curvy - Beyouty con la maglietta del progetto

Beautiful Curvy – Beyouty con la maglietta del progetto

Francesca Beyouty
Francesca Beyouty
In tenera età il capello riccio già dominava il mio capo, le perle di mia madre erano già al collo, mettevo di nascosto il rossetto e il fucsia era divenuto già il mio colore preferito...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *