Gerardo Sacco, storia e creazioni preziose a Salerno

London Fashion Week, tra sogno e realtà
settembre 17, 2018
Show all

Gerardo Sacco, storia e creazioni preziose a Salerno

Gerardo Sacco a Salerno

“Non mi sarei mai aspettata di affezionarmi così tanto all’azienda di famiglia. Eppure ad oggi non ne posso fare a meno” (Viviana Sacco)

Oggi vi racconto una storia, quindi accomodatevi e iniziate a leggere immaginando arte, preziosità e famiglia. Ingredienti importanti per narrare quel mondo che prende il nome di Gerardo Sacco. Sono stata contattata da Valentina Di Tinco, event planner, per curare il look dell’amministratore unico Viviana Sacco in occasione dell’inaugurazione del primo showroom a Salerno. La incontro in un appartamento del centro storico e subito mi accoglie con il suo sorriso specificando subito che lei e il make up non hanno un bel rapporto. Sono una curiosona e mentre la truccavo, le faccio qualche domanda sul suo mondo e sulla sua famiglia. È entrata nell’azienda di famiglia nel 2001 e da quel momento non ha cambiato mai idea. È sempre stata sicura delle sue radici e Crotone rimane la città dove vuole far crescere l’azienda del padre, azienda di arte orafa fondata ormai cinquant’anni fa.

Beyouty_Sacco_look

Curando il look di Viviana Sacco

Beyouty_Viviana Sacco_look

Attimi di beyoutezza con Viviana Sacco

Mi racconta che lo store Sacco a Salerno, come anche in altre zone di Italia, è stato concepito come una vera e propria galleria dove arte e storia, gioielli e creatività si incontrano. Nessuno deve essere vincolato all’acquisto, tutti possono osservare, ammirare, lasciarsi incantare dalla preziosità che traspare dalla vetrina. Ogni gioiello, infatti, ha la sua storia, ha un suo racconto ben preciso. Proprio come la collana che Viviana ha scelto di indossare per questo evento così importante.

“È un dono di mio padre. Me l’ha regalata per il mio compleanno ed è il simbolo di un legame prezioso. Sono filamenti d’oro e d’argento con alle estremità le maschere…”

Beyouty_Gioielli_Sacco

La storia e la creatività firmata Sacco

Da dove nasce un gioiello?

Le ispirazioni di Gerardo Sacco, per la creazioni dei suoi gioielli, sono innumerevoli. Del resto, qualsiasi artista, si lascia trasportare dai suoi occhi e ciò che vede lo riporta su di una tela bianca, con delle note su un pentagramma, oppure in una collana con una pietra preziosità. Nascono da un attimo, da uno sguardo, da una fonte di ispirazione che affonda le sue radici nelle suggestive gesta dei miti del passato o dalla magia più profonda. Storie di eroi e passioni, di sogni e visioni, di incantesimi o leggende d’amore. Tutto questo si incastra con forza e creatività, con gusto e storia, in quelli che sono gli anelli, le collane e i bracciali di un uomo che profuma di storia e passione per la famiglia.

Beyouty Sacco Gioielli Influencer

Bracciale Cinque Monete – Orecchini Mesi Reverse

Da lookmaker a influencer

Dopo aver curato il look di Viviana indosso il mio abito stile animalier e i gioielli che Gerardo Sacco ha scelto per me: il bracciale Cinque Monete e i preziosi orecchini Mesi Reverse. Leggeri e preziosi, gli orecchini narrano la tradizione e l’innovazione, simbolismo e colore, in un gioiello che con un gesto permette di cambiare verso al proprio look. Il bracciale Cinque Monete racconta la storia, il mito del passato e quanto i secoli siano importanti per i giorni nostri.

Beyouty Sacco Influencer

Con gli orecchini Mesi Reverse Gerardo Sacco

Showroom in Piazza Portanova – Salerno

Valentina Di Tinco ha organizzato tutto alla perfezione. La Piazza principale di Salerno ha preso vita divenendo un vero e proprio giardino e accogliendo così musicisti jazz che hanno allietato la serata con musica e divertimento. Prosecco e prelibatezze della Pasticceria Aliberti, una moltitudine di gente che si apprestava ad entrare in un regno luminoso per ammirare le creazioni di Gerardo Sacco. È stato davvero emozionante e quando una donna vede gioielli, inevitabilmente gli occhi brillano. Gerardo Sacco è stato capace, con le sue pietre e le sue ispirazioni, a farmi innamorare di un angolo di paradiso.

Beyouty Sacco store

All’interno dello showroom Gerardo Sacco

Beyouty Viviana Sacco Store

Con Viviana Sacco all’interno dello showroom

Beyouty Sacco torta

Con Gerardo Sacco e il pasticcere Marco Aliberti, al taglio della torta

 

Beyouty Sacco photocall

Al photocall della serata Gerardo Sacco

Beyouty Sacco Photocall_1

Official Influencer per la serata #GerardoSaccoSalerno

Beyouty Sacco Valentina Di Tinco

In compagnia di Valentina Di Tinco, event planner della serata

Beyouty Sacco friends

Le risate in compagnia

La vostra Francesca beyouty

 

Francesca Beyouty
Francesca Beyouty
In tenera età il capello riccio già dominava il mio capo, le perle di mia madre erano già al collo, mettevo di nascosto il rossetto e il fucsia era divenuto già il mio colore preferito...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *