Acqua, luce e gas: come risparmiare con Selectra

Altaroma a Cinecittà: i trend dell’alta moda 2019
luglio 1, 2018
Si torna al Giffoni FIlm Festival con Frida
luglio 30, 2018
Show all

Acqua, luce e gas: come risparmiare con Selectra

Care amiche e fan della “beyoutezza”, oggi voglio uscire un po’ dal mio sprettro di azione fatto di pennelli, ombretti e veli da sposa per parlavi di un tema che vi starà a cuore. Tra organizzazione delle nozze, acquisti vari, shopping sfrenato tra make up ed accessori spesso e volentieri ci dimentichiamo di quelle che sono le spese più importanti nella vita di tutti i giorni. Parlo di quelle relative alla nostra casa: una bolletta è una “spada di Damocle” che pende sulle nostre teste ogni mese. E soprattuttuo un rebus difficile da decifrare! Chi sa leggere e comprendere davvero una bolletta del gas per esempio? E quante volte ci siamo lamentati dei prezzi altissimi anno dopo anno?

Per fortuna sono riuscita ad invertire questa tendenza da quando ho scoperto Selectra, un sito web con un servicio 100% gratuito che vi aiuterà a scegliere i migliori fornitori a prezzi vantaggiosi. Selectra è, infatti, l’unica piattaforma specializzata in Italia nella comparazione delle offerte di luce, gas e telefonia.

La grande famiglia Selectra si occupa dell’universo energía a tutto tondo. Vi siete appena sposati e siete alle prese con il trasloco? Su puntienergia.com troverete tutte le informazioni per cambiare gestore ed allacciare le nuove utenze. Vi interessa il mondo dell’energia e volete essere costantemente aggiornati su tutte le news? Allora non potete perdere gli interessanti articoli di luce-gas.it!

Risparmiare non è mai stato così semplice: un team di esperti vi guiderà passo passo verso “la scelta giusta”. Che aspettate a fare “il grande passo” verso il risparmio? Io, nel frattempo, vi saluto e vi do appuntamento al prossimo momento di beyoutezza!

Un abbraccio dalla vostra Francesca!

Francesca Beyouty
Francesca Beyouty
In tenera età il capello riccio già dominava il mio capo, le perle di mia madre erano già al collo, mettevo di nascosto il rossetto e il fucsia era divenuto già il mio colore preferito...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *